fbpx
top
Alberto Gipponi

Alberto Gipponi

Io sono un cuoco. Dina è il mio sogno e se sei qui ne stai facendo parte. Until then if not before.

Alberto Gipponi
Alberto Gipponi - Riconoscimenti

Riconoscimenti

Bresciano, classe 1980, Alberto Gipponi è un cuoco autodidatta. Ex chitarrista, laureato in Sociologia, a 35 anni cambia vita dedicandosi alla sua più grande passione: la cucina. Gipponi vede in Eduardo Valle Lobo il suo maestro e proprio da lui, in Friuli, all’Orsone di Joe Bastianich inizia il suo percorso che poi snoda, per allineare capacità tecnica ed estro creativo, nel Bresciano, Da Nadia il ristorante di Nadia Vincenzi e infine a Modena, all’Osteria Francescana di Massimo Bottura.

Il 17 novembre del 2017 apre Dina, il suo primo ristorante a Gussago, in Franciacorta.

Piatto di Guida Michelin, 2020

Piatto di Guida Michelin, 2020

Tre cappelli per Le Guide de L’Espresso 2020

Due Forchette per la Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2020

Due Forchette per la Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2020

17/20 della Guida Passione Gourmet 2020- 2019

17/20 della Guida Passione Gourmet 2020- 2019

«Novità dell’anno» per la Guida ristoranti dell’Espresso 2019

«Novità dell’anno» per la Guida ristoranti dell’Espresso 2019

Sorpresa dell'anno 2019 - Guida Identità Golose

Sorpresa dell’anno per la Guida Identità Golose 2019

Right Parallax Background Element

Alberto
Gipponi

Io sono un cuoco. Dina è il mio sogno e se sei qui ne stai facendo parte. Until then if not before.

Alberto Gipponi
Alberto Gipponi
Alberto Gipponi - Riconoscimenti
Left Parallax Background Element

Riconoscimenti

Piatto di Guida Michelin, 2020

Piatto di Guida Michelin, 2020

Tre cappelli per Le Guide de L’Espresso 2020

Due Forchette per la Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2020

Due Forchette per la Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2020

17/20 della Guida Passione Gourmet 2020- 2019

17/20 della Guida Passione Gourmet 2020- 2019

«Novità dell’anno» per la Guida ristoranti dell’Espresso 2019

«Novità dell’anno» per la Guida ristoranti dell’Espresso 2019

Sorpresa dell'anno 2019 - Guida Identità Golose

Sorpresa dell’anno per la Guida Identità Golose 2019.

Hanno detto

"...e allora capisco che sono in un ristorante che è anche una Spa della mente, una costellazione famigliare in cui a recitare ci sono le comparse dei sapori della mia infanzia, e anche quelli della vecchiaia che verrà."

Gabriele Picco artista visivo e scrittore

A volte gli piacerebbe essere persino più "normale", progetta piatti e menu inclusivi, per farsi amare anche dal viandante di passaggio. Ma il Dina è innanzitutto un luogo di fulminanti invenzioni culinarie. Per questo bisogna andarci.

Carlo Passera giornalista

La follia iper-ragionata di questo cuoco (che continua a mettere in cantiere nuove visionarie applicazioni culinarie) è un luogo in crescita perpetua. Dove il lato riflessivo/concettuale dell’assaggio trova grintosa armonia con gusto e sostanza.

Lorenzo Sandano critico gastronomico

Alberto è uno che alza l’asticella, sposta mura e confini: è assolutamente elegante, costringe a pensare e rivedere i paradigmi sulla materia. La sua pasticceria, perfetta in un menu di cucina contemporanea, è figlia di una cultura materiale passata, ma proiettata in avanti con la libertà di esprimere un’incondizionata gioventù.

Corrado Assenza pasticcere

La più interessante scoperta dell’anno, cuoco talentuoso, profondo e con un radioso futuro.

Alberto Cauzzi direttore di Passione Gourmet

Un sognatore di genio e talento sicuri

Paolo Marchi ideatore di Identità Golose

Alberto Gipponi continua a macinare idee senza un cenno di rallentamento. Gipponi è un cuoco di seconda pelle, una mente convertita alla cucina dopo un primo percorso di vita lontano dai fuochi, e per questo ragiona con una freschezza e una libertà (talvolta estreme) grazie alle quali trova soluzioni non convenzionali a problemi che si è posto solo lui. Sembra il teorema dell’inconsistenza o del superfluo, invece è il motore infaticabile di una creatività limpida e matura.

Paolo Vizzari narratore gastronomico